ven 14.04.17

21:30
4.14 web

ven 14.04.17

21:30

Paolo Benvegnù @ Turba

Paolo Benvegnù presenterà il nuovo album di inediti, dedicato alla perdita, all’abbandono e alla rinascita, un’antologia di visioni, dove la grazia, la molecola alla base della vita, riempie gli spazi tra le emozioni, conservando la memoria di quello che siamo stati e quello che saremo.

H3+ – lo ione triatomico d’idrogeno – è la particella alla base dell’Universo, la componente più diffusa nelle ampie regioni vuote che separano una stella dall’altra, testimone silenziosa dell’origine del mondo. Benvegnù la prende come metafora, per elaborare dieci canzoni profonde e ispirate, dal sound inconfondibile: attraverso queste, come il Piccolo Principe di Saint Exupéry, lascia il pianeta Terra, incontra tutte le parti di se stesso, e alla fine fa ritorno, dimenticando quello è stato e comprendendo che al buio, una volta esplose le stelle, solo il cuore può vedere.


Entrata

Entrata
L'ingresso al Turba è riservato ai soci.
CHF10.- Soci Junior  + CHF 5.- / CHF 10.-  in base all’evento (info sul sito)
CHF 80.- / CHF 60.-  Soci Sostenitori/AVS-Stutenti-Apprendisti (ingresso libero a tutti gli eventi con possibilità di portare un ospite)
CHF100.- Soci Attivi (ingresso libero a tutti gli eventi con possibilità di portare un ospite + diritto di voto in assemblea)


Paolo Benvegnù è stato il chitarrista-cantante fondatore degli Scisma, imprescindibile gruppo alternative-rock italiano ormai sciolto, con cui ha registrato, prodotto e composto tre dischi su etichetta Parlophone-EMI. Dal 1996 al 2000 la band gardesana e’ stata vincitrice di Arezzo Wave, e unica band italiana prescelta per i Festival europei Europa ConnectionLe primtemps de Bourges (Francia), ha vinto il Premio Ciampi 1998, e svolto centinaia di concerti in Italia e in Europa. Dopo lo scioglimento degli Scisma, Benvegnù si trasferisce a Firenze per collaborare con Marco Parente con cui tiene diversi concerti e registra l’album dell’artista fiorentino Trasparente, uscito per Mescal/Sony.


Promotori

Turba - Circolo per l'emancipazione culturale
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 684 49 52
www.turba.xyz
info@turba.xyz