14196995087 496ffa46b7 k

Il fiume ha sempre ragione

Alberto Casiraghy e Josef Weiss sono veri e propri artisti del libro.
L’uno a Osnago, l’altro a Mendrisio, da anni si dedicano ad un’attività editoriale e tipografica di pregio, stampando ancora coi caratteri mobili, conservando la memoria di un’operosità perfetta, fatta di manualità e tecnica ma anche di inventiva e poesia. Con il loro lavoro, improntato alla cura, alla qualità e alla bellezza, sembrano vivere in un mondo a parte, lontano dalla frenesia della società contemporanea, un microcosmo che persiste e resiste in virtù della passione, della concretezza di un mestiere, del respiro della poesia.
L’incontro con queste straordinarie figure si trasforma in una dichiarazione d’amore al pensiero e all’arte.

La proiezione si terrà alla presenza del regista, Silvio Soldini, che ha realizzato molti film sia nel campo della finzione che in quello del documentario. Nato nel 1958 a Milano, segue un corso di cinema alla New York University all’inizio degli anni Ottanta. Ha realizzato molti film sia nel campo della finzione che in quello del documentario.
Fra i primi, Giulia in ottobre (1984), L’aria serena dell’Ovest (1990), Un’anima divisa in due (1992), Le acrobate (1997), Pane e tulipani (2000), Agata e la tempesta (2004), Giorni e nuvole (2007), Cosa voglio di più (2010), Il comandante e la cicogna (2012). Fra i secondi, La fabbrica sospesa (1987), Rom Tour (1998), Quattro giorni con Vivian (2008), Per altri occhi (2013).  

Locandina    


Entrata

CHF 10.-
CHF 8.-
CHF 6.-

www.mendrisiocinema.ch


Informazioni extra

Maggiori informazioni


Regia: Silvio Soldini
Sceneggiatura: Silvio Soldini
Fotografia: Sabina Bologna
Montaggio: Carlotta Cristiani
Suono: Giovanni Isgrò
Produzione: Ventura film, Meride / RSI, Lugano, Svizzera 2016, v.o. italiano, colore, 73’.

Immagine: www.haaijk.nl

Promotori

Cineclub del Mendrisiotto
6830 Chiasso
www.cinemendrisiotto.org