Bible 1960635 1280

Sapienza e sapienti nel mondo greco classico, ellenistico e romano

Aristotele distingueva cinque gradi successivi di sapienza (sophìa):
1) la capacità di inventare e usare tecniche di sussistenza
2) la capacità di inventare e usare tecniche che rendano piacevole la vita (come la musica)
3) la capacità di assicurare un buon governo delle poleis, cioè delle città greche, autonome e ret-te a repubblica
4) la conoscenza della meteorologia, dell'astronomia, della fisica e della matematica
5) la conoscenza delle cose divine, della causa prima e delle cose immutabili.

L'incontro sarà tenuto da Giancarlo Reggi.

Locandina


Informazioni extra

La conversazione si tiene nella sala di lettura della Biblioteca Salita dei Frati di Lugano.


Giancarlo Reggi
Dopo la maturità classica al Liceo cantonale di Lugano (1969),  ha conseguito la laurea di dottore in lettere all'Università Cattolica di Milano, con una tesi in letteratura latina (1974). Ha insegnato latino e greco dapprima al Liceo classico e scientifico di Bellinzona (1974-1977), poi al Liceo cantonale di Lugano (1977-2013). Attualmente è studioso privato e cultore della materia presso la cattedra di Letteratura latina all'Università Statale di Milano. 


Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 923 91 88
www.bibliotecafratilugano.ch
bsf-segr.sbt@ti.ch