I

gio 04.05.17 - dom 04.06.17

Tutto il giorno
Florian hauswirth katia ritz lampo %c2%a9alinedauria

gio 04.05.17 - dom 04.06.17

Tutto il giorno

Deestand – Stagestand installazione di Florian Hauswirth e Katia Ritz

Il bosco è un luogo dove da sempre l’essere umano non è mai riuscito ad ottenerne il controllo. Gli alberi, la vegetazione, sono grandi. Gli animali, loro, sono a casa loro. Non c’è un limite spaziale definito. Da quest’immensità l’uomo ha sempre saputo che la natura è più grande e importante di lui.
Da sempre.

Da queste riflessioni è nata l’idea da parte di Florian Hauswirth e Katia Ritz di intervenire all’interno dello Spazio Lampo di Chiasso costruendo una capanna di osservazione, dove l’essere umano guarda, osserva la natura a sé stante, come il bosco del Penz che si trova esattamente di fronte.

Dalla ferrovia o dalla strada, al contrario sarà possibile osservare la vetrina e la capanna. Siamo quindi tutti osservatori e osservati, la capanna di osservazione diventa una metafora della nostra vita quotidiana e, se vogliamo, la metafora della Svizzera e, ancora più in particolare di Chiasso.

 


Informazioni extra

Maggiori informazioni:


web site www.spaziolampo.tumblr.com
web site www.florianhauswirth.ch
web site www.rkstudio.ch
email spaziocondivisochiasso@gmail.com

Tel. 0041 (0) 76 679 80 03

 


Promotori

Chiasso/Letteraria
Via Livio 7
6830 Chiasso
Tel. +41 (0)79 284 64 86
www.chiassoletteraria.ch
chiassoletteraria@gmail.com