I

mar 04.07.17

Tutto il giorno
Jacopo mostra immagine

mar 04.07.17

Tutto il giorno

Jacopo Benassi

Vernissage

Dal 4 al 28 luglio, presso la libreria Choisi, sarà in mostra una selezione delle fotografie del progetto di Jacopo Benassi, The eyes can see what the mouth can not.

Le fotografie sono state scattate in occasione dei concerti al locale Btomic, ma nelle immagini i musicisti non compaiono mai. Si vedono solo persone che guardano. I latini dicevano contemplatio – il prefisso con indicava una connessione, il termine templum denotava un’area circoscritta.

Nelle immagini di Jacopo Benassi la forte connessione tra le persone e l’area in cui tutto accade è ben definita. Vi è una geografia composta da muri scrostati, immagini dentro le immagini, segni sul muro, dettagli dell’arredamento, strumenti, simboli. Le persone che abitano questa geografia guardano e ascoltano. Questo lavoro descrive un paesaggio sonoro e la relazione tra luogo e identità.

Il Btomic era un locale iconico di 70 metri quadri a La Spezia, aperto nel 2011 e chiuso nel 2015 per problemi economici. Era gestito da un gruppo di amici, Gianluca Petriccione, Lorenzo D’Anteo, Roberto Buratta e Jacopo Benassi; tra i musicisti che si sono esibiti al Btomic, Teho Tehardo, Jozef van Wissem, Chris Imler, Julia Kent , Mary Ocher, Lydia Lunch, F.M Palumbo, Embryo, Lori Goldston e molti altri...


Promotori

Artphilein Foundation
Kirchstrasse 33 - 9490 Vaduz - FL
9490 Vaduz
Tel. +42 3 236 09 86
http://www.artphilein.org/
info@artphilein.org