Copenaghen foto marco caselli colore %285%29

Copenaghen

Stagione teatrale di Locarno 2017/2018

Regia di Mauro Avogadro

Durata: 1h 40' senza inervallo

Spettacolo nato nel 1999, riproposto a varie riprese di cui l'ultima otto anni fa, recensito dalla totalità della critica in maniera entusiastica, amato da un pubblico sempre numerosissimo, visto come un evento dai teatri delle maggiori città, sorprendente per la costante attualità del tema trattato.

Un tris di interpreti di prim'ordine anima il dibattito di "Copenaghen", istruito dall'inglese Michael Frayn che abbandona le abituali traiettorie comico-grottesche per abbordare le curve della più sottile e sfumata riflessione filosofica.

Possono trovare un compromesso, se non un equilibrio, e dirsi alleate dell'umanità parole come potere, scienza e morale? L’interrogativo resta sospeso in questo incontro idealmente avvenuto nel settembre 1941 nella capitale del titolo occupata dai nazisti fra due scienziati, il maestro e l'allievo, il danese Niels Bohr e il tedesco Werner Heisenberg, mentre un fungo atomico già si profila minaccioso all'orizzonte.


Entrata

CHF   35.-  singolo adulti 
CHF   20.-  giovani fino a 18 anni 
CHF 320.-  abbonamento stagionale per 10 spettacoli


Informazioni extra

Prevendita online: 
ticketcorner , disponibile da metà ottobre

Prevendita:
Ascona-Locarno Turismo, Piazza Stazione / Stazione FFS, 6600 Locarno, Tel. +41 (0)91 759 76 60


Con Umberto Orsini, Massimo Popolizio, Giuliana Lojodice

Immagine: Teatro di Locarno


Promotori

Teatro di Locarno
Largo Zorzi 1
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 756 10 93
www.teatrodilocarno.ch
info@teatrodilocarno.ch