I

Immagine dal sito artisti

Il bosco ti guarda

Opera multidisciplinare di Ivano Torre

Il veicolo espressivo di questo spettacolo è rappresentato da tutti i sensi.

La voce, il corpo, le percussioni, il canto, la recitazione, il movimento, il gesto, il segno, il colore – tutto s’intreccia sostenendo il racconto della quercia antica (madre del bosco e rappresentazione della forza femminile), fulcro dello spettacolo.

La quercia Quetarxàsì ha poteri magici ed è in grado di raccontare la storia del passaggio dell’essere umano nel bosco della vita.

L’opera è formata da tre movimenti: genesi, estensione e spiritualità.
Nel primo movimento l’essere umano si materializza sulla Terra; nel secondo si sviluppa il rapporto dell’essere umano con la Terra su temi quali l’inquinamento, lo spreco, la guerra e l’uccisione degli animali per farne cibo.
Il terzo movimento affronta l’apertura, il cambiamento e la rinascita dell’essere umano e del nostro pianeta.

Locandina


Interpreti:
Patrizia Nalbach: voce
Giovanna Vassella:danza pittorica
Ivano Torre: percussione, voce, elettronica (www.ivanotorre.ch)

Immagine: www.ivanotorre.chi - foto di Noella F.


Promotori

Biblioteca Cantonale Locarno
Via Cappuccini 12
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 759 75 80
www.sbt.ti.ch/bclo
bclo-segr.sbt@ti.ch