I

sab 14.10.17

11:00
Immagine

Antenati con le radici: La Villa e l'Abete spagnolo

Antenati con le radici è un progetto di Green culture che si propone di conoscere il verde di prossimità e, sul lungo periodo, di incrementare la sensibilità collettiva e l’educazione dei cittadini nei confronti di quello che silenziosamente ci circonda nel nostro quotidiano e che non notiamo più.  L’obbiettivo è arrivare a potenziare una coscienza e senso di appartenenza eco green, a partire dal proprio territorio urbano.

La Villa e l’Albero stanno insieme da più di 100 anni. Questo incontro è pensato come un omaggio della Villa a questo esemplare esotico e si basa sulla percezione sensoriale degli alberi: come sentono, dove hanno le orecchie, come comunicano? Hanno radici come dita o come lingue da buongustai?

Il rapporto visivo immediato con l’albero è dilatato attraverso la musica, il teatro e le azioni performative che toccano gli altri sensi. Si esplorerà lo spazio come se tutti fossero dotati di rami e foglie.

Tommaso "Siddh" Mainardi (ledar del gruppo ZonaSun), racconterà come sente gli alberi da ipovedente e si potrà anche danzare cullati dal vento sui ritmi reggae di alcuni suoi brani in versione acustica.


Informazioni extra

Dalle ore 09.00 alle 10.30 è in programma una passeggiata sensoriale da Cresmino ad Auressio, sia per persone ipovedenti che non vedenti, su iscrizione entro il 9 ottobre

Contattare Andrea Valdinocci:
andrea@teatrozigoia.org.
Tel. +41 (0) 76 606 97 58

Collaborazione tra il Teatro dei Fauni, il Teatro Zigoia e Juan Pino.


Interverranno all'incontro anche: Auressio Pippo Gianoni, Graziella Zannone, Christian Bettosini.

Immagine: Flickr.com - francescabonucci


Promotori

Teatro dei Fauni
Via alla Scuola 10
6600 Locarno
Tel. +41 (0)79 331 35 56
www.teatro-fauni.ch
fauni@bluewin.ch
Fax. +41 (0)91 751 11 51