Immagine

Carne / densità

Al Teatro San Materno un soffio rituale inonderà la scena, portando dolcezza e convulsioni della pelle. Nello spettacolo di Michel Raji e Pierre Blanchut l’anima si incarnerà, mentre la carne si farà leggera, assottigliandosi. Ad aggiungere consistenza ci sarà la danza che con le vibrazioni create con il battito dei piedi nel suo cammino svolgerà il suo spolverio secolare. Musica, danza e soffio si uniranno girando su sé stessi e, nel punto di ricongiungimento di tutti i cerchi, si potrà intravedere l’infinito.

Michel Raji è nato in Marocco e vive in Francia dall’età di dodici anni. I suoi spostamenti geografici disegneranno via via una cartografia interiore sulla quale ogni passo segna unavanzamento iniziatico verso l’universalità. All’inizio danzatore e coreografo, formato alle tecniche classiche e contemporanee, nel 1985 fonda la propria strada che chiamerà Coresofia, passaggio dal fisico al metafisico.

Pierre Blanchut, musicista svizzero, compositore, improvvisatore, segue un percorso artistico trasversale, che l’ha condotto dal pianoforte classico alle musiche orientali. Grazie a molteplici cooperazioni con artisti orientali, persiani, turchi, curdi, indiani, marocchini si è costruito un linguaggio originale e innovatore, un universo onirico, appassionato, dove la sensualità dei temperamenti orientali e il rigoglio dei ritmi tessono i fili di epopee inaudite.


Entrata

Intero: CHF 25.- 
Ridotto (AVS, studenti, apprendisti e membri dell’associazione eventi culturali e Club Rete Due): CHF 20.- 

Entrata libera giovani fino ai 16 anni e giornalisti/e accreditati/e


Informazioni extra

Prenotazioni
Tel: +41 (0)79 646 16 14
Prenotazione sul sito


Promotori

Teatro San Materno
Via Losone 3
6612 Ascona
Tel. +41 (0)91 792 30 37
www.teatrosanmaterno.ch
info@teatrosanmaterno.ch