I

lun 23.10.17 - dom 28.01.18

Tutto il giorno
01 cimalmotto

lun 23.10.17 - dom 28.01.18

Tutto il giorno

Dal privato al pubblico e il dialogo fra le discipline

Aldo Crivelli

Aldo Crivelli, eclettico artista e studioso, importante figura per la crescita culturale del Cantone Ticino nel corso del XX secolo è al centro delle due esposizioni organizzate a Minusio.
Le mostre, complementari ma allo stesso tempo autonome, si propongono di ripercorrere le varie tappe dell’eccezionale carriera di Aldo Crivelli, contraddistinta dai significanti incarichi pubblici e appassionate iniziative private.

Moltissimi e variati gli oggetti esposti nelle mostre: disegni, piani e reperti archeologici, disegni e schizzi d'arte, incisioni, dipinti, affreschi, documenti, libri, riviste, fotografie e altro.

L’intenso impegno pubblico di Crivelli, il suo contributo all’evoluzione della struttura istituzionale cha ha portato agli Uffici dei beni culturali oggi, l’innovativa mediazione culturale e in generale l’instancabile lavoro svolto a favore della sua terra d’origine, è al centro dell’Esposizione presso il museo Elisarion di Minusio. Il focus “pubblico” con cui si osserva l’operato di Crivelli all’Elisarion è inoltre un’occasione per conoscere, o riportare alla luce, momenti e conquiste nella storia culturale del Cantone Ticino, in un circuito interdisciplinare che connette archeologia, storia dell’arte, pittura, storia, araldica, matematica, museologia, ecc.


Informazioni extra

Orari:
martedì e mercoledì 14.00 - 17.00
domenica 10.00 - 12.00 / 14.00 - 17.00

Le mostre rimarranno chiuse durante le feste di Natale dal 24.12.2017 al 7.1.2018 compresi


A cura di Manuela Kahn-Rossi


Promotori

Museo Mecrì
via Mondacce 207
6648 Minusio
Tel. +41 (0)91 745 20 88
www.mecri.ch
museo@mecri.ch