I

sab 14.10.17 - dom 12.11.17

10:00 - 18:00
Mapme

sab 14.10.17 - dom 12.11.17

10:00 - 18:00

Unmap me | Ramak Fazel - Joe Zaldivar

B10 decima Biennale dell'immagine

Negli anni ’20, in seguito alla sua forte crescita, i sociologi divisero la città di Chicago in 77 community areas che ricordano, sulle carte, le colonie africane, per poi suddividerla ancora in oltre 200 neighborhoods: una dimensione umana che permetteva ai 2.695.598 abitanti (fonte 2010), che in realtà provenivano da ogni parte del mondo, di sentirsi a casa. Alla base di quest’ordine cartografico ci sono le strade, tutto il resto è una conseguenza. 

Le strade segnano i confini di communities omogenee dal punto di vista etnico e sociale, garantiscono accesso sicuro a un territorio straniero, collegano ciò che è distante ma ha una radice comune, separano ciò che è vicino ma estraneo. E dove la struttura ai margini comincia a sfilacciarsi, dove dominano le intersections e le grandi arterie a più corsie, quelli che sono rimasti al di fuori dell’ordine vivono senza neighborhoods.

Il fotografo Ramak Fazel cerca di liberare le persone da questa “mappatura”. Ignora i confini fissati dalla mappa: la sua macchina non si limita a fotografare in modo molto ravvicinato e diretto, ma funge anche da scudo e biglietto d’ingresso perché non si sa mai cosa può succedere quando si varca un confine. Joe Zaldivar viaggia senza mai lasciare il suo studio di Claremont in California. Percorre le strade con Google Street View, cattura dal flusso di immagini singoli luoghi e momenti e dà loro una nuova forma personale con i suoi disegni. Li arricchisce con citazioni prese dai media o dal mondo reale, dona loro levità, trasforma non-luoghi in luoghi vissuti.


Informazioni extra

Apertura speciale
Domenica 5 novembre
orari 10-18


Promotori

Studio CCRZ
Via Silva 5
6828 Balerna
Tel. +41 (0)91 690 50 10
ccrz.ch
studio@ccrz.ch