Church 1024315 1280

Il paradosso della felicità. Echi del Discorso della montagna nei Promessi sposi di A. Manzoni

Bibbia e letteratura

Conferenza di Maria Belponer sul tema IIl paradosso della felicità. Echi del Discorso della montagna nei Promessi sposi di A. Manzoni, che sarà introdotta da Fernando Lepori.

Il Discorso della montagna, tramandato nella sua forma più estesa dal Vangelo di Matteo (5, 3-12), rappresenta un makarismós, cioè rientra nella tipologia delle riflessioni filosofiche dedicate al tema della felicità; tuttavia, esso rappresenta una risposta radicalmente diversa alla domanda implicita su cosa costituisca la felicità per gli uomini, e la declina in una serie di beatitudini paradossali: la felicità risulta dall'accettazione delle sofferenze (Beati gli afflitti..., beati quelli che hanno fame e sete di giustizia..., beati i perseguitati per causa della giustizia..., beati voi quando vi insulteranno...), cui si affiancano caratterizzazioni positive, ma che alludono a doti non direttamente associabili al conseguimento della felicità: beati i poveri in spirito..., beati i miti..., beati i misericordiosi..., beati i puri di cuore..., beati gli operatori di pace. La traccia del Discorso ispira alcuni luoghi del romanzo manzoniano: la preghiera per il proprio nemico, la misericordia come ispiratrice dell'agire, la capacità di rinnovarsi nello spirito e nel fare, l'umiltà come dimensione del quotidiano, l'amore e il sacrificio di sé, la ricerca della giustizia riecheggia-no le singole Beatitudini e lo spirito innovatore del Discorso.

Locandina
Programma


Maria Belponer
Dopo la laurea in Storia greca all'Università degli studi di Milano, ha conseguito il dottorato di ricerca in Italianistica e filologia classico-medievale all'Università Ca’ Foscari di Venezia, con una tesi su La Lyra di Giovanni Pascoli. Storia, fisionomia e ruolo di un’antologia scolastica. Dal 1987 è docente titolare di latino e greco al Liceo “Arnaldo” di Brescia.


Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 923 91 88
www.bibliotecafratilugano.ch
bsf-segr.sbt@ti.ch