dom 25.02.18 - dom 13.05.18

Tutto il giorno
Immagine

dom 25.02.18 - dom 13.05.18

Tutto il giorno

Ercolano e Pompei: visioni di una scoperta

Mostra

Nel ambito delle celebrazioni per i 280 anni dalla scoperta di Ercolano e i 270 anni da quella di Pompei, la mostra racconta i ritrovamenti e gli scavi dei due celebri siti attraverso le espressioni visionarie di coloro che intuirono da subito la portata della scoperta. Dalla fine del settecento ai primi anni del novecento, da Goethe a Stendhal, William Gell, Giovanni Battista e Francesco Piranesi a numerosissimi disegnatori, incisori e cultori dell’antico fino ai fratelli Alinari, l’esposizione dà conto dell’entusiasmo per gli scavi attraverso lettere, taccuini acquerellati, incisioni, litografie, disegni, gouaches e fotografie con il dagherrotipo, ma anche preziosi reperti archeologici.

La mostra è frutto di un’intensa collaborazione con il MANN-Museo Archeologico Nazionale di Napoli, che ospiterà la seconda tappa del progetto integrato.
 

 


Ulteriori info



Informazioni extra

Inaugurazione sabato 24 febbraio 2018 ore 16.30, segue aperitivo alle 17:30

Conferenza di Pietro Giovanni Guzzo ore 18.30
Le scoperte di Pompei: diverse visioni in collaborazione con Circolo “CULTURA, insieme”, Chiasso presso il Foyer del Cinema Teatro, Chiasso (di fronte al m.a.x. museo).
Apertura serale del m.a.x. museo fino alle ore 20.30

Visita guidata gratuita con i curatori domenica 25 febbraio alle ore 10.00 con ingresso al m.a.x. museo a pagamento.

Visita guidata gratuita con i curatori sabato 5 maggio alle ore 17.00 con ingresso al m.a.x. museo a pagamento. Segue aperitivo.

Finissage con ingresso gratuito domenica 13 maggio in occasione della giornata internazionale dei musei Tag, Share, Like: il museo iperconnesso.
A
lle 16:30 visita guidata con la co-curatrice Nicoletta Ossanna Cavadini. Segue aperitivo. 

Orari:
martedì−domenica
10.00 − 12.00
14.00 − 18.00
lunedì chiuso


Mostra a cura di: Pietro Giovanni Guzzo, Maria Rosaria Esposito, Nicoletta Ossanna Cavadini

Min. Plen. Marcello Fondi, console generale, Consolato Generale d'Italia a Lugano
Davide Dosi, capo Dicastero Educazione e Attività culturali di Chiasso
Paolo Giulierini, direttore del MANN-Museo Archeologico Nazionale di Napoli
i curatori:
Pietro Giovanni Guzzo, già soprintendente di Napoli e Pompei
Maria Rosaria Esposito, responsabile della Biblioteca del MANN-Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Nicoletta Ossanna Cavadini, direttrice del m.a.x. museo

Immagine: flickr.com – Luigi Guarino


Promotori

m.a.x. Museo
Via Dante Alighieri 6
6830 Chiasso
Tel. +41 (0)91 682 56 56
www.maxmuseo.ch
info@maxmuseo.ch