Amnesty foto %282%29

Giornata internazionale dei Diritti Umani con Amnesty International

Amnesty International coglie l'occasione per parlare di diritti fondamentali e del loro rispetto nel mondo nella data che ricorda la ratifica della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, da parte dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, nel 1948.

E' previsto un incontro con la giovane europarlamentare Elly Schlein, nata e cresciuta a Lugano, dedicato alla condizione delle donne migranti all’interno del sistema Dublino.

In seguito sarà proiettato il documentario “Wilkommen in der Schweiz” al Cinema Forum. Si tratta del caso del sindaco argoviese di Oberwil-Leili il quale, nell'estate 2015, rifiutò di accogliere dieci richiedenti l'asilo.

Programma


Elly Schlein
Nata a Lugano nel 1985, Elly Schlein è europarlamentare per l'Italia. Dopo aver frequentato il Liceo Lugano 1, nel 2004 si trasferisce a Bologna dove si laurea con il massimo dei voti presentando due tesi sulla criminalizzazione e la sovra rappresentazione dei migranti in carcere, e sui diritti dello straniero nella giurisprudenza costituzionale.
Molto impegnata nelle associazioni studentesche, crea con amici l’associazione Progrè, per cui cura alcune video-inchieste sul tema dei diritti umani nelle carceri e un festival sui luoghi comuni in tema d’immigrazione. L'impegno per i diritti umani precede l'impegno a livello istituzionale, e fa da “fil rouge” lungo tutto il suo percorso sociale e politico.
Nel maggio 2014 Elly Schlein viene eletta al Parlamento europeo tra le fila dell'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici.

Immagine: Flickr.com - Amnesty kunstauksjon


Promotori

Amnesty International
Via Curti 19a
6900 Lugano
www.amnesty.ch