I

gio 14.12.17

18:00
Immagine

gio 14.12.17

18:00

quantuM, un’opera di Miki Tallone @ Turba

Per entrare al Circolo Turba bisogna passare attraverso un androne-lucernario che caratterizza il palazzo del 1600 in cui ha sede l’Associazione. Questo spazio, che già ospita un’opera site specific dell’artista Massimiliano Moro, è il luogo scelto dall'artista ticinese Miki Tallone per un intervento site specific altrettanto incredibile. 

Miki Tallone è persona appassionata di varie discipline artistiche e qui, in un edificio storico che ospita spazi differenti connessi alla produzione culturale (Circolo Turba, Galleria Daniele Agostini, DemosMobilia Temporary), ha scelto di connetterli con un’installazione basata sul concetto di modulo. Per farlo è partita da se stessa: questi moduli in legno sono alti esattamente come lei, in una rielaborazione personale che accosta Leonardo – l’uomo come misura di tutte le cose – a Laban ed ai ritmi delle sue notazioni del corpo umano in movimento. 
“quantuM”, grazie alla sua natura modulare, è un’installazione ambientale che può essere replicata altrove con forme e misure differenti.

La ricerca artistica di Miki Tallone verte spesso sulla natura dello spazio, sia inteso ontologicamente - come entità - che riflettendo sul luogo specifico del suo intervento, sulla sua storia e caratteristiche ambientali ed architettoniche. Nel far ciò mette argutamente in discussione funzioni, volumi e materiali.

Un esempio notevole fu "off topic" (2012), installazione ambientale con cui vinse lo Swiss Art Award

Il progetto “quantuM” realizzato appositamente per il Turba di Lugano, mostra elementi di parentela con “overflow” (2015), altra installazione esposta a Liste a Basilea, nel 2015.


Promotori

Turba - Circolo per l'emancipazione culturale
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 684 49 52
www.turba.xyz
info@turba.xyz