gio 22.02.18

19:00

ven 23.02.18

20:30
Le capitaine sensible

gio 22.02.18

19:00

Le Capitaine Sensible

Rassegna HOME

Marco Capodieci
Di e con Marco Capodieci 

Regia di Simone Fraschetti

Un uomo di fronte ad un plotone di esecuzione o tace annichilito, magari fumando un'ultima silenziosa sigaretta, oppure parla e si sfoga senza “peli sulla lingua”.
Le Capitaine Sensible non è un uomo cattivo o maleducato, e tantomeno un “villain” che confessa le proprie colpe come negli archetipi holliwoodiani, bensì il personaggio che troviamo coi polsi incatenati e con gli occhi bendati, è un “buono”... che coglie l'opportunità di parlare, come suo ultimo desiderio terreno, di “svuotare il sacco”, di mettersi a nudo... con la sua parola.
È un poeta che confessa quelle che per la società contemporanea sono considerate colpe: l'umiltà, la poesia e la sensibilità. Lui, parlando, prende tempo per esternare tutto al meglio, nonostante la tentazione di fuggire. Con giri di parole, a volte “scanzonate”, ritrova sempre il coraggio, per infine affrontare la sfida più grande, cioè quella di confidare al plotone di esecuzione le proprie debolezze e le proprie paure.
In scena tre balle di fieno, un muro di campagna da sfondo, un posto come un altro per morire. Con “Le Capitaine Sensible” solo tre oggetti scenici: le catene, la benda e la spada. Il resto è un uomo che non ha più nulla da perdere.


Entrata

Intero: CHF 20.– / CHF 15.– con Lugano Card e Lugano Card City
Ridotto AVS e AI: CHF 15.– / CHF 10.– con Lugano Card e Lugano Card City
Giovani < 26: CHF 10.– / CHF 7.– con Lugano Card e Lugano Card City


Informazioni extra

Prevendite online:
www.biglietteria.ch

Prevendite:

Sportello Foce
Via Foce 1, 6900 Lugano
T. +41 (0)58 866 48 00
sportello.foce@lugano.ch
Lun - mer - ven: 08:00-12:00 / 13:30-17:30
Mar - gio: 08:00-18:30
Sab - dom: 13:30-18:30


Marco Capodieci – nato e cresciuto nella Svizzera italiana si trasferisce a Roma dove si diploma come attore presso l’ “Accademia Internazionale dell’Attore” ora “Istituto Teatrale Europeo”. Ha frequentato molte scuole teatrali, seguito diversi seminari e workshop in tutto il mondo e ha lavorato nel cinema con diversi registi ticinesi e italiani. Nel 2008 torna in Ticino dove tutt’oggi svolge la sua attività artistica in qualità di regista teatrale, attore di cinema e teatro, e autore. Porta difatti in scena regolarmente spettacoli scritti, diretti ed interpretati da lui stesso: “Solu’n Burattino”, “Oggi quasi mi sposo”, “Dell’Assurdo” e “Le Capitaine Sensible” sono alcuni dei suoi progetti. Ha recentemente collaborato con la compagnia del Teatro Paravento nello spettacolo “Il ritorno della miliardaria”. Anche il cinema ticinese e la RSI lo hanno visto diverse volte impegnato e, nella prossima primavera, lo vedremo nella fortunata serie TV “La mafia uccide solo d'estate” della RAI.



Promotori

Divisione Eventi e Congressi
Via Trevano 55
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 48 00
www.luganoeventi.ch
eventi@lugano.ch