I

dom 28.01.18

16:00
Tefillin 1297846 1280

dom 28.01.18

16:00

Se così si può dire... ricordando Paolo De Benedetti

Chi è stato Paolo De Benedetti? Un grande studioso di giudaismo e discipline bibliche, un ponte tra cultura e fede giudaiche e cristianesimo, un maestro di dialogo interreligioso ed ecumenico. A poco più di un anno dalla sua scomparsa vogliamo ricordarne la figura e l’opera, importanti per la cultura contemporanea di tutti. Come? Attraverso il contributo di:

Marina Bassani, attrice, fondatrice del Selig
interpreterà il monologo Se così si può dire, da lei scritto

Laura Riccardi, musicista
proporrà la seconda sonata per violino solo BWV 1003, Andante dopo la fuga, di J.S. Bach

Ernesto Borghi, docente di esegesi del Nuovo Testamento (CSSR di Trento), presidente di absi
aprirà e concluderà l'evento.

Locandina


Promotori

Associazione Amicizia Ebraico-Cristiana
via Landriani 10
6900 Lugano
Tel. +41 (0)79 685 80 22
aectic@gmail.com
Contatto: Giancarlo Coen