Jazz

Entartete kunst

L’arte vietata del terzo Reich

Entartete Kunst è prima di tutto uno spunto di riflessione sulla libertà di espressione, tema ancora oggi attuale e discusso.

Nel corso della storia la libertà artistica ha spesso subito forti limitazioni da parte di regimi autoritari e totalitari: la serata si riferisce in particolare a quanto accaduto in Germania con l’avvento del Nazismo, ovvero all’oltraggio che l’arte e la musica hanno subito a causa di folli ideali.

La storica dell’arte Vera Segre e l’ensemble cameristico Duo Liberty presenteranno l’«arte degenerata» attraverso la proiezione di contenuti multimediali e l’esecuzione dal vivo di musica bandita dal Terzo Reich.

Locandina


Informazioni extra

La serata è propedeutica alla visita guidata organizzata sabato 24.02.18 dal Circolo di cultura della mostra Collezione Gurlitt: “L’arte degenerata” - confiscata e venduta, in corso al Kunstmuseum di Berna (cfr. la locandina specifica).


Vera Segre si è laureata in storia dell’arte all’Università di Pavia, completando i suoi studi con il dottorato all’Università di Losanna e la scuola di specializzazione all’Università Statale di Milano. Ha lavorato come assistente all’Università di Zurigo e ha insegnato come maître-assistant all’Università di Losanna e come professore a contratto all’Università di Pavia e di Macerata. Docente al Liceo di Lugano, è redattrice della rivista Archivio storico ticinese

Duo Liberty:

Saxofono: Enea Polliotto
Pianoforte: Anita Frumento 

Immagine: Flickr.com - raffele claudio rossiello


Promotori

Circolo di cultura di Mendrisio e dintorni
Borgo
6850 Mendrisio
www.circolodicultura.ch
info@circolodicultura.ch