Bern 3026995 1280

Peculiarità e sfide del federalismo svizzero

Il federalismo svizzero nell’Europa che cambia. Uno sguardo dalla Svizzera italiana

Ciclo di incontri organizzato da Coscienza Svizzera dedicato al federalismo svizzero.

Il primo incontro fornirà l’occasione per ripensare le radici storiche, in particolare culturali, dell’itinerario elvetico ed evidenziarne le peculiarità nel contesto delle democrazie contemporanee europee.
Da dove viene e dove sta andando il federalismo svizzero? In che modo il pensiero di Denis de Rougemont permette di ripensare le radici culturali del «modello» elvetico? È ancora attuale il suo pensiero? Come si è sviluppato negli scorsi decenni il federalismo svizzero? Si può affermare che, nel corso del tempo, il cambiamento delle relazioni fra Confederazione, Cantoni e Comuni abbia indebolito le peculiarità svizzere nel contesto europeo?

Ore 18.00-18.10
Apertura di Remigio Ratti, Presidente di Coscienza Svizzera

Ore 18.10-19.00
Orazio Martinetti, Le radici culturali del federalismo elvetico nella riflessione di Denis de Rougemont

Paolo Dardanelli, L’evoluzione del sistema federale elvetico in prospettiva comparata

Ore 19.00-19.25
Dibattito con il pubblico moderato da Alessandra Zumthor

Ore 19.25-19.30
Note conclusive di Oscar Mazzoleni, coordinatore del gruppo di lavoro di CS

A seguire: Rinfresco offerto.

Locandina


Informazioni extra

Informazioni:
Grazia Presti
+41 (0)79 324 11 65
segretariato@coscienzasvizzera.ch


Relatori
Orazio Martinetti
, storico e giornalista
Paolo Dardanelli, politologo e professore Università del Kent
Oscar Mazzoleni, politologo, Università di Losanna

Moderatrice
Alessandra Zumthor, dir. Giornale del Popolo


Promotori

Coscienza Svizzera
Casella Postale 1559
6500 Bellinzona
www.coscienzasvizzera.ch
segretariato@coscienzasvizzera.ch