I

Immagine

Dante Bini - Costruzione e automazione

Lezioni di architettura

Conferenza pubblica dell’architetto Dante Bini, sul tema della costruzione e dell'automazione.

Nella prima metà degli anni sessanta, in seguito alle sue ricerche sull’efficienza statica delle strutture a volta, mette a punto il sistema Binishell, un innovativo sistema di costruzione di cupole in calcestruzzo armato a spessore ridotto, basato sull’impiego di casseforme pneumatiche e dinamiche.

Dalla fine degli anni ‘70, trasferitosi definitivamente negli USA, estende la sua ricerca ad altre forme di automazione della costruzione applicando il principio dell’architettura autoformante a diverse tipologie di strutture, da quelle geodetiche, a quelle prefabbricate in legno o in acciaio, fornendo concrete risposte alle esigenze più diverse.

Ad oggi sono stati realizzati oltre 1600 edifici con il sistema casseforme pneumatiche e la ricerca, avviata a suo tempo da Dante Bini, viene attualmente portata avanti dal figlio Nicolò nella sua azienda Binishells.

Invito


Dante Bini (1932)
Laureato in architettura a Firenze nel 1962. In seguito si è dedicato alla ricerca sull’efficienza nell’impiego dei materiali e sull’ottimizzazione dei procedimenti costruttivi, sviluppando infine sistemi automatizzati per la costruzione di edifici e di infrastrutture urbane.

Immagine: Biblioteca a Narrabeen, Australia Archivio Dante Bini


Promotori

Accademia di Architettura (USI)
Largo Bernasconi 2
6850 Mendrisio
Tel. +41 (0)58 666 50 00
www.arc.usi.ch
info.arc@usi.ch