Immagine

Concerto di Pasqua

Orchestra mandolinistica di Lugano diretta da Tatjana Osipova

Le dimensioni non contano. e invece direi di sì, soprattutto quando si presenta, accanto ai nostri piccoli strumenti il pachiderma degli archi: il contrabbasso, che se suonato dal maestro Enrico Fagone non ha nulla di elefantesco, bensì è ricco di delicatezza e musicalità. Ascolterete quindi i due più celebri brani di Astor Piazzolla in una versione perlomeno inusuale. Con il resto del concerto copriamo un periodo storico che va dal ‘700, con un brano accattivante di Luigi Boccherini, ai giorni nostri.

Il brano più recente infatti è quello di Mauro Pacchin, che ha composto 3 momenti musicali, espressamente per le più giovani leve dell’orchestra, Tito, Valeria e Mattia, con l’intento di stimolarli al massimo nella loro attività musicale. Per un sodalizio musicale come il nostro è molto importante e di buon auspicio che ci sia nuova linfa vitale a completare con impegno e entusiasmo i ranghi dell’orchestra.

La seconda parte del concerto inizia con un potpourri di splendide colonne sonore di Ennio Morricone (dai film C’era una volta in America, il Clan dei siciliani, La storia vera della signora delle Camelie, Nuovo cinema Paradiso). Completano il programma tre brani (Sartori, Mantegazzi e Mandonico) che verranno eseguiti nell’ambito di una manifestazione che riunirà tutte le orchestre a plettro ticinesi a Chiasso il 2 giugno prossimo. Una data da annotare sul calendario!

Programma


Informazioni extra

Ogni contributo libero è gradito.


direzione Tatjana Osipova
solista ospite Enrico Fagone, contrabbasso


Promotori

Orchestra Mandolinistica di Lugano
6900 Lugano
www.oml.ch
info@oml.ch