Prova2

Zürich Hauptbahnhof

I tre secondi

In questo spettacolo di Giuseppe Spina, Fabrizio Pestilli e Federico Dimitri troviamo situazioni ricche di umore sul tema dei “secondi” (stranieri di seconda generazione in Svizzera).

Ci troviamo a Zurigo, Stazione Centrale, nel mese di luglio, poco prima della partenza del treno per Reggio Calabria. Un momento, nel quale migliaia di famiglie di emigranti prendono il treno per ritornare nei rispettivi paesi d’origine dove resteranno per tutta la durata delle vacanze estive. I minuti tra l’arrivo e la ripartenza del treno sono condizionati da una specie d’isteria di massa, nella quale si fa largo una voglia di partenza collettiva. Con l’aiuto dei parenti presenti, innumerevoli bagagli vengono introdotti nel vagone attraverso ogni apertura possibile e immaginabile. Le voci si alzano per reclamare il diritto ai propri posti riservati, evidentemente occupati da ignoti senza riservazione!

All'interno di uno scompartimento si ritrovano tre uomini che non si conoscono: un italiano, che non parla una parola di tedesco, uno svizzero, che non parla una parola di italiano, e un “secondo”, la cui battaglia sarà quella di allacciare i ponti linguistici, e non solo. Gli equivoci, le diffidenze e la curiosità saranno il motore portante di questa situazione, che arriverà a toccare l'assurdo lasciando sempre il sorriso sulle labbra dello spettatore.

Un treno fermo, due terre (la Svizzera e l'Italia), tre uomini, e un lungo viaggio da affrontare insieme.

Locandina


Entrata

CHF 30.-

Prevendita Music City Soldini oppure tramite telefono allo +41 (0)91 756 00 00


Promotori

Lions Club Locarno
6600 Locarno
locarno.lionsclub.ch