Nat guy sara

One More invita Sara Käser

Strange Days: un festival sui mitici anni ’90

Il progetto One More, nasce 5 anni fa allo Spazio Panelle 10 di Locarno. Il duo Natalie Peters - Guy Bettini decide di invitare un ospite in più (one more) per mettere in discussione il duo preesistente che da più di dieci anni improvvisa insieme a importanti ospiti.

Sara Käser di formazione classica collabora già da molto con Natalie Peters in diversi progetti e si può dire che l'affiatamento è notevole, come quello ormai assestato tra Peters e Bettini. Quindi il tutto diventa un incontro su più piani già rodati, ma nuovi nella costellazione. L'improvvisazione del gruppo ha i suoi referenti non nel free jazz degli anni ‘70-’80, ma nelle esperienze improvvisate
europee degli anni ’90, che guardavano con particolare attenzione alla musica classica contemporanea
(Stockhausen, Cage e alla scuola di Darmstadt).


Informazioni extra

Ulteriori info


Natalie Peters voce
Guy Bettini cornetta, flicorno
Sara Käser violoncello


Promotori

Invisible Lab
Via Bramantino 1
6600 Locarno
www.invisiblelab.ch
Contatto: c/o Sebastiano Caroni