Lady justice 2388500 1280

La giustizia

Alle radici della cultura europea per la vita di tutti

Quali sono le radici spirituali e sociali dell’identità europea?

Il dibattito in proposito permane particolarmente vivace. Vi sono alcuni grandi valori che in parte si sono perduti oppure hanno conosciuto grandi processi di trasformazione. D’altra parte i filoni greco-latini letterari, filosofici e artistici e quelli giudaico-cristiani rappresentati dalla Bibbia e dalle letterature rabbinica e patristica restano punti di riferimento culturali originari. Per chi? Per tutte le donne e tutti gli uomini che siano nati in Europa e vivano il fatto di essere europee/i non come un bastione da difendere, ma come una ricchezza da condividere seriamente con altre persone di diversa provenienza, che oggi abitano nelle nostre città e nei nostri paesi. Vi sono alcune parole-chiave che in proposito sono un utilissimo oggetto di ricerca e di riflessione.

Dopo il notevole interesse suscitato lo scorso anno, in questo secondo ciclo di serate ci occuperemo del concetto di giustizia, che ha avuto, nei filoni culturali appena menzionati, una grandissima rilevanza e ha inciso variamente nella società dei secoli successivi sino ad oggi. Principi come non praticare violenza verso l’altro e dare a ciascuno il suo sintetizzano la giustizia auspicabile in ogni tempo? A questo e ad altri interrogativi cercheremo di dare qualche risposta, operando per frammenti e riferimenti testuali, in modo divulgativo, chiedendoci, in ultima analisi, quale importanza culturale possa avere la giustizia antica per la vita di oggi.

Programma:

8 maggio:
Che cosa significa ‘giustizia’ nelle Scritture ebraiche e cristiane? Linee orientative e letture di testi

Relatore: Ernesto Borghi
Locandina

15 maggio:
Che cosa significa ‘giustizia’ nella grecità e nella latinità antiche? Chiavi e percorsi di lettura

Relatore: Elio Marinoni
Locandina

22 maggio:
La ‘giustizia’ dell’antichità mediterranea e mediorientale può essere utile alla vita umana di oggi? Riflessioni e prospettive

Dibattito con interventi di Renzo Petraglio e Massimo Lolli
Locandina

Programma 3 conferenze


Relatori:
Ernesto Borghi
Nato a Milano nel 1964, sposato con Maria Teresa (1999) e padre di Davide (2001) e Michelangelo (2007), è laureato in lettere classiche (Università degli Studi di Milano – 1988), licenziato in scienze religiose (Università di Fribourg – 1993), dottore in teologia (Università di Fribourg – 1996), baccelliere in Sacra Scrittura (Pontificia Commissione Biblica – 2012). È biblista professionista dal 1992. Dal 2003 presiede l’Associazione Biblica della Svizzera Italiana (www.absi.ch) e coordina la formazione biblica nella Diocesi di Lugano. 

Elio Marinoni
Laureatosi nel 1971 in lettere classiche all’Università degli Studi di Milano, Elio Marinoni vi ha poi svolto per alcuni anni attività di ricerca e di assistentato nel settore della storia antica. Dal 1977 al 2011 ha insegnato latino e greco al Liceo di Mendrisio; nell’a.a. 2012/2013 è stato responsabile del corso di didattica disciplinare delle lingue antiche al master per l’insegnamento nelle SMS organizzato dal DFA-SUPSI (Locarno).

Renzo Petraglio
Nato a Scudellate nel 1945, è sposato con Maria Pia e papà di due figlie e di due figli. Ha conseguito all’Università di Friburgo (CH) le licenze e i dottorati in teologia e in lettere classiche. Sempre a Friburgo ha lavorato come assistente di Bernard Trémel per il Nuovo Testamento; poi ha insegnato greco, latino e religione al liceo di Locarno.

Massimo Lolli
Nato a Mendrisio nel 1963, è sposato con Andreana ed è padre di due gemelli, Michela e Matteo. È filologo classico di formazione. Ha conseguito la licenza (1988) e il dottorato in Lettere (1997) all’Università di Friburgo (CH), soggiornando, quale borsista del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica, a Göttingen, Amburgo ed Oxford. È stato incaricato di corso nelle Università di Friburgo e Neuchâtel; attualmente insegna latino e greco al liceo e svolge attività di ricerca. 

Moderatore:
Fernando Lepori
Presidente dell’Associazione Biblioteca Salita dei Frati. 


Promotori

Associazione Biblioteca Salita dei Frati
Salita dei Frati 4
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 923 91 88
www.bibliotecafratilugano.ch
bsf-segr.sbt@ti.ch

Associazione Italiana di Cultura Classica - Delegazione della Svizzera italiana
via Contra 478
6598 Tenero-Contra
Tel. +41 (0)91 745 38 02
www.culturaclassica.ch
segreteria@culturaclassica.ch
Contatto: Gian Pietro Milani

ABSI - Associazione Biblica della Svizzera italiana
Centro pastorale San Giuseppe, Via Cantonale 2a
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 993 32 59
www.absi.ch
info@absi.ch