Mulino daniello

Visita al mulino del Daniello

18° giornata svizzera dei mulini

Nel 2018 la Svizzera e l’Unione Europea promuovono l’Anno del Patrimonio e la Giornata dei Mulini ne fa parte. In Svizzera i mulini tradizionali sono oggetto, già da diverso tempo, di una crescente attenzione e notorietà, essendo considerati un’eredità culturale e un monumento storico nell'ambito della tecnica.

Il mulino del Daniello nella Valle della Motta, inizialmente fornito di due macine per cereali e un frantoio per l’olio, è entrato in attività nel 1802, ed ampliato nel 1869. La sua attività è continuata fino al 1960 circa. Nel 1990 la famiglia Galli, unica proprietaria, ha deciso di donare lo stabile con annesso circa 4 ettari di terreno al Comune di Coldrerio, con l’obiettivo di creare un parco pubblico. Da allora al mulino sono stati eseguiti lavori per rimettere in funzione una macina per cereali e il frantoio per l’olio, che vengono utilizzati a scopo didattico. I generi di farina prodotti sono: la classica di granturco e quella denominata “Antica”, composta da un terzo di grano saraceno e due terzi di mais.

Sarà aperto al pubblico dalle ore 10.30 alle 17.00. Verrà messo in funzione l’antico frantoio per l’olio e vi sarà la possibilità di visitare il museo didattico. Sul posto si potrà acquistare la farina prodotta al mulino, il miele Bio del Parco Valle della Motta e i nuovi biscotti “Danielli”, prodotti con il mais e grano saraceno macinati in loco.

Un piccolo rinfresco con prodotti della regione sarà offerto a tutti i visitatori.
 


Promotori

Associazione svizzera degli amici dei mulini
Via dei Panora 1
6932 Breganzona
Tel. +41 (0)91 968 24 52
www.muehlenfreunde.ch/it/global/startsite.html
n.zardi@muehlenfreunde.ch
Contatto: Noè Zardi