Mulino la tana

Visita al mulino di Rancate

18° giornata svizzera dei mulini

Nel 2018 la Svizzera e l’Unione Europea promuovono l’Anno del Patrimonio e la Giornata dei Mulini ne fa parte. In Svizzera i mulini tradizionali sono oggetto, già da diverso tempo, di una crescente attenzione e notorietà, essendo considerati un’eredità culturale e un monumento storico nell'ambito della tecnica.

La masseria risale probabilmente al ‘700 ed è un tipico insediamento agricolo tradizionale a corte, di tipo lombardo, che presenta vari elementi tipici della tradizione contadina e artigianale del passato, come la segheria ad acqua utilizzata sino al 1987 dai fratelli Giovanni a Natale Bernasconi, le tre macine azionate delle rispettive ruote idrauliche, il forno del pane e vari locali adibiti ad abitazioni, cantine e depositi. La masseria, in fase di ristrutturazione, si trova all'interno dello svincolo autostradale di Mendrisio ed è costeggiata dal Laveggio; la sua apertura è prevista a fine 2019 e il sito sarà utilizzato per eventi e scopi dimostrativi.

La Masseria della Tana di Rancate presenta la segheria elettrica e ad acqua, con ruota di 3 m di diametro. Il programma prevede la possibilità di visitare il mulino in fase di ristrutturazione comprendente 3 macine per cereali e 3 ruote esterne, impianto originario del 18° secolo. L’impianto originario con sega tipo Glatter è stato riattato nel 2016 ed è utilizzato per taglio di tronchi, dimostrazioni verranno effettuate ogni ora dalle 11.00 alle 14.00

Un assaggio di prodotti della regione sarà offerto ai visitatori.


Informazioni extra

Accesso a piedi dalla stazione FFS di Mendrisio, 10/15 min., percorso segnalato.


Promotori

Associazione svizzera degli amici dei mulini
Via dei Panora 1
6932 Breganzona
Tel. +41 (0)91 968 24 52
www.muehlenfreunde.ch/it/global/startsite.html
n.zardi@muehlenfreunde.ch
Contatto: Noè Zardi