Stanley clarke

Stanley Clarke

Estival Jazz

La festa musicale a Mendrisio continua con Staley Clarke, quattro volte Grammy Award, artista, performer, compositore, band-leader, produttore, arrangiatore e fra i più celebrati suonatori di basso acustico e elettrico al mondo.

Nato a Philadelphia nel 1951, Stanley dapprima suona il violino poi il violoncello, ma non furono amori a prima vista. Quando arriva al contrabbasso, grazie alla guida e all'incoraggiamento di Eligio Rossi, il suo maestro, Stanley sviluppa la tecnica e la  adronanza dello strumento: decisamente è il suo! Debutta nel professionismo prestissimo, a 15 anni, su invito del sassofonista Byard Lancaster in un concerto con la sua band: suona brani del repertorio di Miles Davis, John Coltrane, Art Blakey, Stan Getz. Negli anni '60 collabora a gruppi rock ma a partire dal 1970 suona con Horace Silver, Joe Henderson, Pharoa Sanders e Stan Getz.

Il successo arriva con il gruppo Return To Forever di Chick Corea ...e cominciano a fioccare i contratti ma anche nuove esperienze come un tour con Jeff Beck alla fine del decennio e diversi album con George Duke nei primi anni ’80. Le collaborazioni eccellenti diventano la regola e i nomi si susseguono: Stewart Copeland, Billy Cobham, Jen-Luc Ponty, Al Di Meola, Jack De Johnette... Incide un album in super-trio con Marcus Miller e Victor Wooten nel 2008 mentre i suoi dischi macinano platino. Fra i grandi nomi aggiungiamoci anche Stevie Wonder, Wallace Roney, Bela Fleck, Sheila E., Red Hot Chili Peppers, Flea, Wayman Tisdale, Beka Gochiashvili.

La sua abilità esecutiva al basso, in particolare il suo slapping, è stata imitata da molti musicisti. Oggi, dopo diversi anni e nonostante sia diventato una vera e propria leggenda, Stanley ha conservato il medesimo entusiasmo e voglia di suonare. Torna a Lugano dopo lo straordinario concerto a Estival Nights del 2014.


Promotori

Estival Jazz
6900 Lugano
www.estivaljazz.ch