I

mar 12.06.18

19:00
Ultimo ap%c3%a9ro

mar 12.06.18

19:00

Giusti, per rimanere Umani

Amnesty Apéro

L’umanità è quella virtù che fa la differenza nelle nostre vite. Se la perdiamo, perdiamo noi stessi, la nostra identità. La crisi dei profughi è disumana, crudele, ingiustificabile. (dalla testimonianza di Efi, una dei 7 Giusti di Lesbo)

L'appuntamento di Amnesty Apéro, sarà l'occasione per incontrare il giornalista, educatore e attivista per i diritti dei migranti Daniele Biella. Con lui si parlerà dei Giusti, persone che scelgono di sfidare leggi inique, in nome dell'Umanità. Storie di persone che hanno scelto di non rimanere a guardare di fronte alla sofferenza di donne, uomini e bambini trattati ingiustamente e di agire concretamente salvare vite, ad ogni costo. Sono queste le storie che Daniele Biella ha scelto di raccontare: la xenofilia quale antidoto all’imperante xenofobia. Il suo primo libro, pubblicato nel 2015, racconta la storia di Nawal Soufi, giovane attivista marocchina cresciuta a Catania che da diversi anni riceve gli SOS dai barconi in difficoltà e milita per una vera accoglienza delle persone in fuga da guerre e persecuzione.

Lisa Bosia Mirra porterà la sua testimonianza e le voci e i racconti dei Giusti francesi, con i quali è attualmente in marcia per diffondere un importante messaggio di solidarietà nel paese.L'incontro sarà moderato da Anna Maria Valenti, giornalista RSI.

Flyer


Daniele Biella
40 anni, giornalista, educatore e attivista per i diritti dei migranti, scrive per il mensile italiano Vita.


Promotori

Amnesty International
Via Curti 19a
6900 Lugano
www.amnesty.ch