Avevo un bel pallone rosso

Avevo un bel pallone rosso

LuganoInScena

Nel 50° anniversario del 1968 torna in scena, in un nuovo allestimento prodotto da LuganoInScena, Avevo un bel pallone rosso, indagine sulla figura di Margherita Cagol, fondatrice delle Brigate Rosse.

Lo spettacolo parla di un padre e di una figlia che si amano. C’è una cosa che ci fa tremare, oggi, alla vigilia della nuova ripresa dello spettacolo. Perché Margherita Cagol era una terrorista.

La storia delle BR è un pretesto usato dall’autrice per addentrarsi in un terreno più fecondo e misterioso: quello delle relazioni umane profonde e dell’impossibilità di quella relazione.

Maggiori informazioni


Entrata

Prevendita Online e presso tutti i punti vendita Ticketcorner (Manor, LaPosta, FFS, CoopCity)


Informazioni extra

Informazioni e prenotazioni:
LuganoInScena c/o Biglietteria LAC
Piazza Bernardino Luini 6 - Lugano
+41 (0)58 866 42 22 | info@luganoinscena.ch

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso

Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione


di Angela Demattè
regia Carmelo Rifici
con Andrea Castelli e Francesca Porrini
scene e costumi Paolo Di Benedetto
musiche Zeno Gabaglio
luci Pamela Cantatore


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch