ven 05.10.18

20:30
C'est la via

ven 05.10.18

20:30

C'est la vie

LuganoInScena

Il drammaturgo franco marocchino Mohamed El Khatib riunisce due attori che hanno in comune una tragedia, forse la peggiore di tutte: la perdita di un figlio. C’est la vie è una dimostrazione d’amore incondizionato: è ciò che rimane quando si è perso l’essenziale.

Come attori, tutto sembra separare Daniel Kenigsberg, 61 anni, e Fanny Catel, 37 anni. Ma, tre anni fa, entrambi hanno perso un figlio, un ragazzo di 25 anni e una bambina di 5 anni. 
Da quel momento, tutto li avvicina - come persone -, soprattutto questa acutezza di coloro che hanno vissuto un simile “terremoto” e che sanno – per sempre – che c’è un prima e un dopo.

C’est la vie è una piccola guida all’uso della vita: un’esperienza intima, estetica e politica nella quale Daniel e Fanny interpretano letteralmente il ruolo della loro vita.

Maggiori informazioni


Entrata

Prevendita Online e presso tutti i punti vendita Ticketcorner (Manor, LaPosta, FFS, CoopCity)


Informazioni extra

Informazioni e prenotazioni:
LuganoInScena c/o Biglietteria LAC
Piazza Bernardino Luini 6 - Lugano
+41 (0)58 866 42 22 | info@luganoinscena.ch

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso

Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione

Dalle 21:30 Cena tematica il Marocco in tavola al Bee.Mauri a Lugano 

Alle 22:00 incontro con Mohamed El Khatib - Sala Teatro Palco LAC


una performance documentaria del Collectif Zirlib
testo e concetto Mohamed El Khatib 
regia Olivier Berthel
con Fanny Catel, Daniel Kenigsberg


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch