Vincent van gogh %c2%a9 francesca fago

Vincent Van Gogh - L'odore assordante del bianco

LuganoInScena

Attraverso l’imprevedibile metafora del temporaneo isolamento di Vincent Van Gogh in manicomio, lo spettacolo mette in scena una sorta di thriller psicologico attorno al tema della creatività artistica che lascia lo spettatore col fiato sospeso dall’inizio alla fine.

Le austere e slavate pareti di una stanza del manicomio di Saint Paul. Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco? È il 1889 e l’unico desiderio di Vincent è uscire da quelle mura, la sua prima speranza è riposta nell’inaspettata visita del fratello Theo che ha dovuto prendere quattro treni e persino un carretto per andarlo a trovare…


Entrata

CHF 50.- 
CHF 45.- Ridotto AVS / AI
CHF 20.- Studenti, apprendisti
CHF 12.- Fino ai 14 anni (acquistabile solo presso la Biglietteria LAC)


Informazioni extra

Prevendita online

Informazioni e prevendita:
Biglietteria LAC
+41 (0)58 866 42 22

Ma - Do: 10:00 – 18:00 (telefoni attivi dalle 12:00)
Lunedì chiuso
Nei giorni con spettacoli serali in programma la chiusura del centro culturale è prevista mezz’ora dopo la fine della rappresentazione


di Stefano Massini
regia Alessandro Maggi
con Alessandro Preziosi, Francesco Biscione, Massimo Nicolini, Roberto Manzi, Alessio Genchi, Vincenzo Zampa

Foto ©Francesca Fago


Promotori

LuganoInScena
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 22
www.luganoinscena.ch
info@luganoinscena.ch