Gioppino

Gioppino e il mistero del castello

Il castello incantato

Per il 20º anniversario del festival si è voluto richiamare anche artisti che ne hanno fatto la storia, vengono soprattutto dalla Svizzera e dall’Italia, ma anche da Argentina e Spagna. Burattini, marionette, ombre, disegni di sabbia che diventano specchio e parodia dell’umanità, invadono le piazze, le rive del lago, i monti, con le loro buffe andature.

Gioppino, il burattino conosciuto dai nostri nonni, è qui interpretato dal grande maestro che ha rinnovato la tradizione. La serenità nel castello viene turbata da un vile attentato, che colpisce la principessa Letizia. Un misterioso personaggio si aggira nel maniero. Tutti si mettono sulle sue tracce, ma lui colpisce ancora, lasciando però un indizio che porta all’antro del temibile mago Robante. Il principe Amedeo cade vittima anch’egli di un altro terribile sortilegio. Il coraggioso servitore Gioppino, aiutato dal sostegno dei bambini, rompe l’incantesimo. Spettacolo selezionato dalla Regione Lombardia tra le migliori proposte del Teatro per i Ragazzi.


Informazioni extra

In caso di brutto tempo l' evento si svolgerà presso la sala Congressi  di Muralto.

In un’ora ragazzi e adulti potranno costruire una marionetta o un burattino semplice da portarsi a casa. La tecnica e i materiali proposti saranno ogni volta diversi. Iscrizione sul luogo dello spettacolo, quota di partecipazione compreso materiale CHF 10.–


Immagine: www.burattinicortesi.it - Danilo Pedruzzi


Promotori

Teatro dei Fauni
Via alla Scuola 10
6600 Locarno
Tel. +41 (0)79 331 35 56
www.teatro-fauni.ch
fauni@teatro-fauni.ch