I

5269103031 e1e0ed8da0 b

Mestieri e Misteri

Il Castello incantato

Per il 20º anniversario del festival si è voluto richiamare anche artisti che ne hanno fatto la storia, vengono soprattutto dalla Svizzera e dall’Italia, ma anche da Argentina e Spagna. Burattini, marionette, ombre, disegni di sabbia che diventano specchio e parodia dell’umanità, invadono le piazze, le rive del lago, i monti, con le loro buffe andature.

Trae ispirazione dal corpus di racconti storici, leggende, testimonianze dei mestieri del passato legati agli alberi, canti d’amore e di lavoro. Leggende che riguardano il mistero, l’inspiegabile, il soprannaturale spesso di origini precristiane, che disegnava le emozioni, il rapporto tra le persone e il paesaggio, gli animali, gli oggetti di uso quotidiano e il loro potere di trasformazione. Le due compagnie collaborano da un paio di anni a diversi progetti, tra cui il ciclo Antenati con le radici, omaggio agli alberi centenari.


Immagine: flickr.com - Dimitar Denev


Promotori

Teatro dei Fauni
Via alla Scuola 10
6600 Locarno
Tel. +41 (0)79 331 35 56
www.teatro-fauni.ch
fauni@teatro-fauni.ch