I

gio 03.01.19

18:00
1200 r7a5466 luganolac 7163201 11918 1

gio 03.01.19

18:00

Focus su René Magritte e il Surrealismo

01.11 - Questo non è una pipa. Comprendere René Magritte con l'aiuto di Michel Foucault

Grazie all’analisi che il grande filosofo francese fece dell’opera di René Magritte, nel suo esaustivo saggio “Ceci n’est pas un pipe”, durante l’incontro si approfondisce il lavoro di ribaltamento compiuto dall’artista belga nei confronti della tradizionale idea di intendere la pittura, che fino all’epoca si limitava a rappresentare fedelmente la realtà.

06.12 - Magritte e i surrealisti negli altri media. Il Surrealismo al cinema, nel fumetto e nella fotografia

Il movimento surrealista è stato spesso richiamato da registi, autori e fotografi come fonte di ispirazione poiché, grazie alle sue sfumature in bilico tra realtà e surrealtà, ben si presta al lavoro svolto da questi mezzi artistici, la cui natura è quella di sondare l’equilibrio tra la rappresentazione del reale e la fantasia.

03.01 - Il Surrealismo e la politica. Lo sviluppo delle idee surrealiste nel XX secolo

In prima linea nella difesa delle libertà e dei diritti umani, il Surrealismo “non fu un movimento estetico ma ideologico e politico”, come ricorda lo storico dell’arte Arturo Schwarz. Breton e compagni, prediligendo una chiave di lettura del mondo orientata alla follia, al sogno e all’irrazionale, si sono eretti portavoce di un lavoro sulla totalità dell’essere, ponendosi come movimento filosofico e politico oltre che artistico.


Promotori

LAC edu
c/o LAC
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 30
lac.edu@lugano.ch