I

mar 13.11.18

18:30
1200 conferenzadanza luganolac 527307 7818 1

mar 13.11.18

18:30

René Magritte fra futurismo e metafisica

Nei primi anni Venti, René Magritte fu profondamente suggestionato dal Futurismo e dalla Metafisica di De Chirico da cui trasse ispirazione per sviluppare la propria poetica.

In occasione dell'incontro con Guido Comis, si evidenzieranno i punti di contatto fra Magritte e i colleghi italiani e metteranno in luce aspetti meno noti dell'opera del maestro belga.


Guido Comis, curatore della motra "René Magritte. La Ligne de vie", è storico dell'arte. È stato dal 2009 al 2015 curatore del Museo d'Arte della Città di Lugano mentre dal 2015 ricopre lo stesso ruolo al MASI. Fra le mostre da lui realizzate si ricordano "Man Ray" (2011), "Klee-Melotti" (2013), l'esposizione inaugurale del MASI "Orizzonte Nord-Sud" (2015) e "Meret Oppenheim" (2017).


Promotori

LAC edu
c/o LAC
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 30
lac.edu@lugano.ch