Immagine

Laboratorio musicale

Dai 2 ai 4 anni

Il corso ha l’obiettivo di guidare il bambino nell’acquisizione delle competenze musicali di base, cioè intonazione, senso ritmico e coordinazione motoria sulla musica, portandolo in definitiva a sviluppare la propria attitudine musicale e facendogli vivere un’esperienza che lo condurrà ad arricchire con la musica il proprio patrimonio espressivo; favorire la fruizione della produzione presente nell'ambiente; stimolare e sostenere l'esercizio personale diretto, avviando anche alla musica d'insieme. Prendere coscienza di sé, dell'altro, del gruppo e stabilire relazioni positive con adulti e compagni; esprimere le proprie emozioni e i propri sentimenti; conquistare una progressiva autonomia rispetto ai propri bisogni personali, all'ambiente, ai materiali; assumere iniziative nei confronti di oggetti e materiali; organizzare lo spazio per le proprie esigenze di movimento; rispettare le regole di gioco e di comportamento; saper esprimere la creatività; differenziare i vari modi di muoversi e camminare; sviluppare la relazione segno suono, la relazione spazio- durata della nota, spazio-altezza della nota, sviluppare l’attenzione sullo spartito. 

La voce, il gioco e il corpo in movimento saranno gli strumenti privilegiati nella produzione di melodie e ritmi appositamente creati per lo sviluppo musicale del bambino.

INDICAZIONI METODOLOGICHE

Il bambino può scegliere autonomamente di partecipare all'attività musicale quando ne sente la necessità. Attraverso la libera scelta si consente al bambino di rispettare i suoi ritmi, i suoi bisogni. Ogni incontro inizierà sempre con il silenzio, condizione pratica che permette di aumentare la capacità di attenzione uditiva, la capacità di percepire, rilevare, e distinguere i suoni dai rumori, la capacità di controllo motorio. L'insegnante alternerà giochi molto vivaci ed altri più calmi e riposanti.

Dopo una forte eccitazione motoria o vocale, l'insegnante proporrà ai bambini il riposo disteso a terra per favorire in modo spontaneo il rilassamento.

Ogni incontro musicale può dare spazio a tre tipi di esperienze (ritmica, uditiva, vocale) oppure essere centrato su una sola di esse, elaborata in modi diversi.

Nella successione di incontri l'insegnante offrirà ai bambini qualcosa di nuovo, ma riprenderà anche esperienze già fatte.

MATERIALI

Strumentario Orff; impianto stereofonico; chitarra.

Gruppi: 8/10 bambini per volta in modo da poterli seguire tutti per il meglio. Durata 30 o 45 minuti a seconda dell’età dei bambini

Portare calze anti scivolo !! 

Il bambino lavora da solo con il maestro, i genitori possono andare tranquillamente via per un ora. 


Entrata

CHF 15.- a lezione

minimo di iscritti 5, massimo 10 partecipanti.


Informazioni extra

Coordinatrice e contatto:
Sveva +41 (0)78 913 71 66 (whatapp,sms,telefono)
mail: sveva.banfi.boddaert@gmail.com


Samuele De Marchi è insegnante, musicista, musicologo, sound designer e multimedia artist. Amante della musica sin da bambino, dopo gli studi di chitarra classica inizia il suo percorso accademico presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, dove consegue la laurea magistrale in musicologia.

Nel 2015 incontra l’insegnamento, che diventa da subito il suo lavoro a tempo pieno.

Attualmente insegna musica a bambini dagli 1 ai 10 anni in varie strutture private del Ticino e della Provincia di Varese, soprattutto in scuole Montessori, di cui applica il metodo. 

Segue costantemente corsi di formazione e di aggiornamento e crede fermamente nell’importanza della musica nella crescita sin dai primissimi anni di vita.


Promotori

La Scatola di Alice
Sveva Banfi Boddaert, via Moretto 6
6924 Sorengo
Tel. +41 (0)78 913 71 66
https://www.facebook.com/lascatoladialice/