3341877615 9a193a22d0 b

40 anni di flauto, senza confini

Il Cinema Teatro di Aquarossa della Vale di Blenio ospita la flautista Marina Poma-Chiaese in un récital per Flauto denominato "40 anni di flauto, senza confini". Marina Poma-Chiaese  presenta un repertorio molto ampio ed eterogeneo, con opere di nuovi compositori o reinterpretazioni che spaziano da Frédéric Chopin, Scott JoplinClaude Bolling.

Marina Poma-Chiaese  ha ottenuto brillantemente il diploma di flauto a Losanna (professoressa Brigitte Buxtorf) e concluso un ciclo di perfezionamento a Parigi di 3 anni coronato da un "Premier Prix" e da un diploma di concertista, (professore Pierre-Yves Artaud e Pierre-André Valade). Ha pure seguito corsi di perfezionamento con André Jaunet, Peter-Lukas Graf e Michel Debost. Ha inoltre studiato il flauto traversiere (flauto traverso antico) a Parigi, Milano e Urbino con Jean-Christoph Frisch e Marcello Gatti. Attiva musicalmente su più fronti, dalla musica contemporanea (con esecuzioni in prima assoluta di opere da lei stessa commissionate o a lei dedicate) a quella antica come componente dell'orchestra I Barocchisti, diretti dal maestro Diego Fasolis, con la quale ha potuto suonare nei più prestigiosi festival di musica antica di tutta Europa. In particolare, di recente, ha suonato nell'opera Tamerlano di Händel alla Scala di Milano. La passione per il flauto traverso l'ha spinta ad avvicinarsi agli strumenti di altre nazioni e culture: dallo Shakuhachi della tradizione giapponese, allo Xiao cinese, al Bansuri indiano fino alla tradizione irlandese, con lo studio del tipico flauto traverso. 

Locandina


Informazioni extra

Maggiori informazioni 


Flauto: Marina Poma-Chiaese
Pianoforte: Gianluca Quadarella  
Contrabasso: Domenico Ceresa  
Batteria: Marco Castiglioni  
Musica di: George Enescu 

Immagine: Flickr.com- Ivan Macuza
 


Promotori

Comune di Campo Blenio
6720 Campo Blenio
Tel. +41 (0)91 872 11 39
www.comuneblenio.ch