Accademia usi

Every map is a filter

Revisiting André Corboz: methods, challenges, potentials

Spaziando dalla Venezia di Canaletto alla Land Ordinance di Thomas Jefferson, fino alla Svizzera contemporanea, André Corboz (1928–2012) ha indagato la natura dello spazio moderno, interpretando la dualità tra città e paesaggio e rapportandosi ad esse come luoghi e costruzioni oggetto della mercificazione. Nel 1968 lo storico dell’arte e dell’urbanistica ginevrino ha indagato per la prima volta, con un approfondito lavoro di analisi urbana, la vicina cittadina di Carouge, studio che sarà poi oggetto di un libro che introduce all’interpretazione dei paesaggi e delle cartografie attraverso il concetto di opera d’arte aperta.

La tavola rotonda che si terrà a Mendrisio riunisce un gruppo di studiosi, ricercatori e professionisti, che condividono l’interesse per l’opera di André Corboz: ciascuno di loro sarà relatore di argomenti a cui farà seguito una discussione collegiale.

Interverranno:
Elena Cogato Lanza EPFL
Catherine Maumi
Urs Primas
André Bideau

Invito


Relatori:
Elena Cogato Lanza EPFL, Laboratoire d’Urbanisme
Catherine Maumi ENSA Grenoble, Métiers de l’histoire de l’architecture Edifices-villes-territoires
Urs Primas ZHAW Winterthur Institut Urban Landscape
André Bideau Accademia di architettura Mendrisio, ISA e curatore della mostra 


Promotori

Accademia di Architettura (USI)
Largo Bernasconi 2
6850 Mendrisio
Tel. +41 (0)58 666 50 00
www.arc.usi.ch
info.arc@usi.ch