Picture. %284%29

L’interiorità nell’epoca della distrazione

con Fabio Merlini

Che cosa intendiamo quando parliamo di “interiorità”? A quale risorsa esattamente facciamo riferimento? E poi: si tratta veramente di una risorsa? Siamo soggetti a una forma di distrazione, oggi, che assume addirittura il significato di un’astuzia funzionale alla produzione di valore economico, tanto essa assicura la nostra ricettività ovunque messaggi, informazioni, immagini, compiti e prestazioni lo richiedano.
I mezzi attraverso cui comunichiamo, lavoriamo e ci informiamo, con la loro pervasività, definiscono spazi schizotopici in cui siamo sempre anche altrove rispetto al luogo in cui ci troviamo fisicamente. In questo quadro, essere continuamente distratti significa “vivere fuori di sé”, attraverso un’estroversione dove perlopiù l’esperienza del tempo fruibile ha il carattere della discontinuità e della frammentazione.
Che ne è, in questo quadro, dell’interiorità e in che senso la sua educazione dovrebbe costituire un antidoto alla dispersione del sé nel flusso della rete?


Entrata

Prezzo biglietto intero: CHF 10.-
Prezzo ridotto per studenti, apprendisti, AVS, AI, membri e-venti culturali e club rete due: CHF 5.-


Informazioni extra

Maggiori informazioni


Promotori

Teatro San Materno
Via Losone 3
6612 Ascona
Tel. +41 (0)91 792 30 37
www.teatrosanmaterno.ch
info@teatrosanmaterno.ch