5665570162 502f1eb695 b

Actions – performance teatrale

La Compagnia ginevrina Yan Duyvendak, vi presenta un progetto innovativo e coinvolgente di teatro-documentario che propone un momento privilegiato di dialogo fra richiedenti l’asilo e rappresentanti istituzionali, politici, volontari, membri di associazioni. Attraverso testimonianze dirette, la messa in comune e lo scambio di disponibilità personali, Actions vuole contribuire concretamente a conoscenza e comprensione reciproche, allo scopo di favorire un’integrazione costruttiva.

Oggi viviamo in un contesto storico in cui i fenomeni migratori pongono inedite sfide e suscitano reazioni contrastanti sia in ambito politico-istituzionale sia a livello sociale. Quale realtà di frontiera, la regione più meridionale della Svizzera è da tempo confrontata con la complessità di questi eventi, una realtà che è al centro anche del servizio di mediazione culturale del Museo, che da tempo opera con migranti e rifugiati minorenni presenti sul territorio.

A riflettere e discutere assieme al pubblico, interverranno:
Attilio Cometta, responsabile del Servizio per l'integrazione degli stranieri del Dipartimento delle istituzioni; 
Chiara Orelli Vassere, direttrice e responsabile del settore della migrazione di SOS Ticino; 
Roberta Pantani Tettamanti, vicesindaca di Chiasso e consigliera nazionale; 
Lara Robbiani Tognina, presidente dell’Associazione DaRe;
4 rifugiati affiancati da interpreti; 
i giornalisti Marianna Bianchetti Christian Elia e critico invitato David Zerbib.


Entrata

Entrata CHF 20.-/ridotti 15.- (studenti, apprendisti, AVS/AI)


Un progetto di: Nicolas Cilins & Yan Duyvendak & Nataly Sugnaux Hernandez
Ideazione: Nicolas Cilins & Yan Duyvendak & Nataly Sugnaux Hernandez
Produzione e comunicazione: Charlotte Terrapon
Produzione e comunicazione per il Ticino: Giampaolo Baragiola, Tiziana Conte, Giovanni Valerio Produzione: Dreams Come True Genève Coproduzione: La Bâtie-Festival de Genève; far° 

Immagine: Flickr.com - United Nations Photo


Promotori

Museo Vincenzo Vela
Largo Vela
6853 Ligornetto
Tel. +41 (0)58 481 30 44
www.museo-vela.ch