I

3197467784 5a9facb933 o

Mosè Bertoni

Alla riscoperta di un illustre emigrante ticinese vissuto tra fine Ottocento e inizio Novecento in Paraguay:
Mosè Bertoni (Lottigna 1857-Foz do Iguaçu 1929).

Presentato dallo storico Danilo Baratti.
Introduzione e conduzione della discussione finale affidate alla giornalista Cristina Foglia.

Mosè Bertoni
è un personaggio quasi leggendario dell’emigrazione ticinese di fine Ottocento. Dopo gli studi di botanica, e già con 5 figli, nel 1884 lascia il nostro paese, ispirato anche da ideali anarco-socialisti, per andare a vivere di agricoltura e di scienza dapprima in Argentina e poi in Paraguay. 
La serata intende, al di là di ogni classificazione, illustrare la complessità delle idee e dei progetti di Bertoni.

Danilo Baratti, storico, è membro della Fondazione Pellegrini Canevascini, che raccoglie, cataloga e valorizza i documenti di storia sociale della Svizzera italiana. A partire dagli anni Novanta, in collaborazione con Patrizia Candolfi, si è interessato alla vita e alle opere di Mosè Bertoni

Invito


Informazioni extra

Presentato da Danilo Baratti, storico.
Interverrà: Cristina Foglia, giornalista 


Immagine: Flickr.com - Jessica Gish


Promotori

Biblioteca Cantonale Locarno
Via Cappuccini 12
6600 Locarno
Tel. +41 (0)91 759 75 80
www.sbt.ti.ch/bclo
bclo-segr.sbt@ti.ch