sab 08.12.18

20:30
Locandina

sab 08.12.18

20:30

Lulu, femme nue

Sólveigh Anspach

LuganoCinema93 presenta sei lungometraggi di finzione girati fra il 1990 e il 2015, l’anno in cui Sólveigh Anspach realizza il suo ultimo lavoro, L’effet acquatique che uscirà qualche mese dopo la sua morte, riscuotendo un grandissimo successo.

Robert Guédiguian, regista e suo amico diceva: Quando Sólveig Anspach era fra noi, dicevo che era il nostro porta-fortuna. Adesso che ci ha lasciati, dico che è il nostro angelo custode. Andate a vedere i suoi film, proteggeranno anche voi.

Regia di Sólveigh Anspach

Drammatico | Francia | 2014 | 90'
versione originale francese

Con Karin Viard, Bouli Lanners, Claude Gensac, Philippe Rebbot, Marie Payen

Dopo un colloquio di lavoro andato male, Lulu decide di non tornare a casa e parte, lasciando suo marito e i suoi tre figli. Si concede qualche giorno di libertà, sola, sulla costa, pensando solo a goderne pienamente e senza sensi di colpa. Strada facendo, incontrerà altre persone che sono, come lei, ai margini della società: un tipo strano coccolato dai suoi fratelli, una vecchia che si annoia da morire e un’impiegata vittima del mobbing del suo capo...


Entrata

Entrata:
CHF 10.-
CHF 8.-
CHF 6.-


Sólveig Anspach
Nazionalità americana e islandese, è nata l’8 dicembre del 1960 nelle isole Vestmann in Islanda ed è prematuramente deceduta il 7 agosto 2015 nella Drôme (Francia). Dopo essersi diplomata a la Fémis a Parigi, ha girato diversi cortometraggi e documentari. Nel 1999 ripercorre la sua esperienza della malattia girando Haut les cœurs!, il suo primo lungometraggio, per il quale la protagonista, Karin Viard, vince il César come migliore attrice nel 2000.


Promotori

LuganoCinema93
c/o Raffaella Macaluso
6945 Origlio
www.luganocinema93.ch
info@luganocinema93.ch