I

sab 08.12.18 - mar 15.01.19

Tutto il giorno
Anna sala   verso la valle dei re %28luxor%29  olio su tavola  2015

sab 08.12.18 - mar 15.01.19

Tutto il giorno

Impronte africane attraverso le Alpi

Impronte, un titolo inteso come incancellabili e delicati sono i ricordi, carichi di tradizioni storico-culturali dove l'arte domina in una terra senza confini. Artisti e personaggi contagiati dal male d'Africa che il tempo non cancella, lasciando loro tracce profonde e granitiche. La nostalgia di quei luoghi attraverso il Mediterraneo, é il filo conduttore che unisce questi artisti in una mostra collettiva. Le loro opere ci immergono in infiniti, spaziosi e fantasiosi orizzonti dove domina il silenzio.                

Espongono Claudio Rossi, Anna Sala, Franco Piattini, Olivia Macciacchini, Cuno Amiet e Sergio Maina. Le sculture in legno africano di Claudio Rossi, i paesaggi egiziani e toscani di Anna Sala, le sculture in marmo di Carrara di Olivia Macciacchini, gli acquerelli dal Mediterraneo al Ticino di Franco Piattini

Di Cuno Amiet potrete ammirare il dipinto paesaggio, olio su stoffa cm 55x55, esposto per la prima volta al pubblico.
Di Sergio Maina La danza araba dipinto a Parigi nel 1935 nell'atelier di Albert Marquet.


Informazioni extra

Orari di apertura: 
sabato - domenica 14.30 - 17.00 e su appuntamento 


Promotori

Museo Sergio Maina
Via Orti 15
6987 Caslano
Tel. +41 (0)79 230 45 03
www.maina-sergio.ch
info@maina-sergio.ch