3107220910 a4fdc7269f b

La regina della neve

“La Regina della neve” è una tra le fiabe più apprezzate di Hans Christian Andersen.

Il sottotitolo “fiaba in sette storie” lascia intendere la complessità degli eventi narrativi e la ricchezza simbolica della storia che, come una matrioska, ci conduce dal contenitore al cuore attraverso fantastici paesaggi naturali. La fiaba è innanzitutto il racconto dell’amicizia di due bambini: Gerda e Kay. Ed è il racconto di come questa amicizia spingerà la piccola Gerda alla ricerca dell’amico stregato e rapito dalla bellissima Regina della neve.

Nel suo viaggio alla ricerca di Kay, la bambina Gerda incontra gli adulti, impara a chiedere il loro aiuto, ma anche a pensare con la propria testa. Il suo viaggio alla ricerca di Kay si trasforma quindi in un cammino emotivo che porta ad abbandonare il mondo protetto dell’infanzia per diventare grandi. Il racconto di Andersen è di una esemplare semplicità e a questa sua disarmante semplicità lo spettacolo cerca di rifarsi, con un linguaggio teatrale essenziale e primario.




fiaba in sette storie di Hans Christian Andersen
con Emanuela Faraglia, Nicol Martini e Claudio Paternò
regia: Maurizio Bercini
testo: Marina Allegri
scene: Maurizio Bercini, Donatello Galloni, Sonia Menichelli
produzione: Tieffeu in collaborazione con Cà luogo d’Arte

Immagine: Flickr.com - Tony Jones


Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch