2835193235 faa5abc7d7 b

L’amore ist nicht une chose for everybody (Loving kills)

Cosa vuol dire oggi avere trent’anni, vivere in una società occidentale e confrontarsi con l’amore? L’amore è una priorità nella nostra vita? In questa fase intermedia tra la giovinezza e l’età adulta le domande sono inevitabili: a trent’anni ci si deve organizzare, si devono fare dei piani per evitare di rimanere da soli; il tempo comincia a fare pressione, a ricordare che è il momento delle scelte importanti e forse anche definitive; sposarsi e fare figli o continuare a sognare la relazione ideale; definire i rapporti, analizzarsi, scappare, tornare.

Uno spettacolo che sta tra la performance, la danza, il teatro e la video art. La drammaturgia è stata costruita a partire da una serie di video-interviste a donne e uomini trentenni di diverse nazionalità a cui è stato chiesto di rispondere con sincerità a delle domande sull'amore.


Entrata

Primi e secondi posti CHF 28.-  
Terzi e quarti posti     CHF 17.-

Biglietteria


Informazioni extra

Spettacolo semifinalista al concorso Premio Schweiz 2018. Con il sostegno della Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia, della Fondazione Ernst Göhner e del Percento culturale Migros.

Maggiori informazioni

 


di Simon Waldvogel
con: Federica Carra, Camilla Parini, Anahì Traversi, Carla Valente, Simon Waldvogel (cast in via di definizione)
regia: Simon Waldvogel
light design: Matteo Crespi
produzione: Collettivo Treppenwitz

Immagine: Flickr.com - Nawal Al-Masouq


Promotori

Teatro Sociale di Bellinzona
Piazza Governo 11
6500 Bellinzona
Tel. +41 (0)91 820 24 44
www.teatrosociale.ch
info@teatrosociale.ch