I

mar 22.01.19

18:30
Cf007599 ff

mar 22.01.19

18:30

I colori in architettura e nello spazio pubblico

Dialogo sulla mutazione del territorio 21

Il primo Dialogo del 2019 prende spunto dalla mostra Strategie cromatiche in architettura ora ospitata nella Limonaia di Villa Saroli (fino al 12 febbraio) per discutere di cosa significhi la scelta del colore che comporrà la facciata di un edificio e di quali implicazioni abbia nei confronti dello spazio urbano.

Il colore riveste un’importanza primaria in architettura: è tra i primi elementi che si impongono all’attenzione di chiunque incroci lo sguardo con un edificio. In questo senso, la responsabilità di una determinata scelta cromatica va oltre il rapporto tra il progettista e il committente, ma investe anche la sfera dello spazio pubblico. Una responsabilità che non esiste per gli interni, che in questo senso possono quindi permettersi gli esperimenti più arditi.

Gli aspetti da prendere in considerazione sono molteplici, per questo motivo la discussione verrà animata da professionisti che, anche grazie ai ruoli che ricoprono, sapranno portare diversi punti di vista attorno alla questione: Angela Riverso Ortelli, Endrio Ruggiero, Maja Mileticki Barta, Stephanie Wettstein.

A termine delle diverse presentazioni seguirà un momento conviviale di discussion.


Relatori:
Angela Riverso Ortelli, architetto e collaboratrice scientifica presso l’Ufficio della natura e del paesaggio del Dipartimento del Territorio
Endrio Ruggiero, architetto e capo servizio monumenti dell’Ufficio dei Beni Culturali del Dipartimento del Territorio
Maja Mileticki Barta, architetto e collaboratrice presso la SUPSI, esperta in materia di colore
Stephanie Wettstein, direttrice della Haus der Farbe di Zurigo

Dialoghi sulla mutazione del territorio
L’ormai consolidata serie di i2a è un viaggio che l’istituto vuole intraprendere alla ricerca di un dialogo con i cittadini, per meglio capire come lo sviluppo del territorio passi attraverso la consapevolezza della necessità di progettarlo: spunti che vogliono fare riflettere sul senso profondo di quello che significa essere un cittadino e su cosa significa essere parte attiva della trasformazione in atto.


Promotori

i2a istituto internazionale di architettura
Villa Saroli - Viale Franscini 9
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 996 13 87
www.i2a.ch
info@i2a.ch