Cover facebook 3

Musica e cervello

Settimana del Cervello 2019

La musica si ascolta con il cervello, e nasce dal cervello. Negli ultimi anni numerosi studi hanno evidenziato i legami esistenti tra l’ascolto della musica e l’attivazione di aree cerebrali distinte presenti nei due emisferi cerebrali. Quali meccanismi si attivano in un cervello che ascolta musica? Ritmo, note musicali e melodie sono analizzati da regioni cerebrali distinte? Perché ci sentiamo coinvolti emotivamente durante l’ascolto di un brano musicale? E che cosa si osserva se analizziamo l’attività cerebrale di un musicista mentre sta suonando uno strumento musicale?

Durante la serata il violoncellista Enrico Dindo insieme a un neurologo e un’insegnante di didattica strumentale, parleranno di musica da osservatori diversi: quello della creatività e del linguaggio musicale e quello dei neuroni e del cervello. Entrambi coscienti che le semplici vibrazioni fisiche delle corde di un piano diventano musica solo nel cervello.

Interverranno:
Enrico Dindo, violoncellista
Anna Modesti, insegnante di didattica strumentale
Francesco Maulucci, medico neurologo

Moderazione:
Giovanni Pellegri, neurobiologo e responsabile L’ideatorio USI

Programma


Promotori

Settimana del Cervello nella Svizzera italiana
Via Lambertenghi 10a
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 666 45 20
www.settimanacervello.ch
info@settimanacervello.ch
Contatto: c/o L'ideatorio, Università della Svizzera Italiana