I

Bcl

Il filo sottile: gli anni Ottanta e un esempio di pensiero indipendente

Un incontro a partire dal volume di Leonardo Marcacci Rossi Mercati generali e altre poesie, alla chiara fonte, Lugano 2018.

Certe volte il termine cultura potrebbe risultare un po’ troppo pesante, cioè comprensivo di troppe dimensioni… Nella cultura degli anni Ottanta, volendo riferirsi agli intellettuali parigini ben conosciuti, si pensa subito a Foucault, Lévi-Strauss, Le Goff, Lacan, Deuleuze ecc. Ma un filo sottile di pensiero fresco e scanzonato legava quegli intellettuali ad autori più liberi, come Leonardo Marcacci Rossi (Brissago, 1954-1995), poeta vivace, velato da un’antica melanconia, eppure allegramente consapevole di sé. Pendolare tra il Ticino, Roma, Londra e Parigi, nel 1980 pubblica alcune poesie sulla rivista Bloc notes e lavora a due raccolte complete – Cicale e petardi, Mercati generali –, oltre che a diversi scritti ancora inediti. Mercati generali e altre poesie è la prima pubblicazione dedicata alla sua opera

Interverranno:
Ruggero D’Alessandro
Daniele Bernardi
Massimo Daviddi
Luca Saltini

Segue rinfresco.

Invito


Relatori:

Ruggero D’Alessandro
Docente, scrittore saggista

Daniele Bernardi
Attore, poeta e saggista

Massimo Daviddi
Poeta

Luca Saltini
Biblioteca cantonale di Lugano


Promotori

Biblioteca Cantonale Lugano
Viale Carlo Cattaneo 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)91 815 46 11
www.sbt.ti.ch/bclu
bclu-segr.sbt@ti.ch