3272390682 001f3f683c b

Festival organistico Antegnati

Francesco Cera, organo

Francesco Cera, bolognese, perfezionatosi sotto la guida di Luigi Ferdinando Tagliavini e di Gustav Leonhardt, è oggi affermato tra i più apprezzati interpreti della musica antica. Ha al suo attivo numerose incisioni discografiche come solista al clavicembalo e su organi storici, che spaziano da autori del cinque-seicento italiano, quali Trabaci, Rossi, Merula, Storace, fino alle sonate di Domenico Scarlatti, le suites di D’Anglebert e a varie opere per organo e per clavicembalo di Bach. Dopo aver fatto parte dell’ensemble Il Giardino Armonico al tempo delle loro innovative incisioni vivaldiane (1992-94), ha fondato nel 1996 l’Ensemble Arte Musica col quale si dedica al repertorio vocale italiano, tra cui i responsori di Gesualdo, i madrigali guerrieri e il vespro della beata vergine di Monteverdi, le musiche a una e due voci di d’India, le sinfonie a tre di Stradella. Si è esibito come solista su organi storici e al clavicembalo in prestigiose rassegne in Europa, Scandinavia e Stati Uniti.

Locandina


Informazioni extra

Maggiori informazioni


Immagine: Flickr.com - Yngve Bakken Nilsen


Promotori

Associazione Amici dell'Organo Antegnati
Salita alla Motta 12
6500 Bellinzona
www.antegnati.com