I

mar 26.03.19

18:30
1200 conferenzadanza luganolac 527307 7818 1

mar 26.03.19

18:30

Alfred Escher, ammirato e contestato propagatore del progresso

La conferenza è dedicata alla figura e all’opera di Alfred Escher, del quale quest’anno si celebrano i 200 anni dalla nascita. Escher è stato un influente politico e imprenditore svizzero, considerato il padre della ferrovia del Gottardo. Attraverso le numerose cariche pubbliche e attività svolte, Escher è stato una figura centrale nello sviluppo politico ed economico della Svizzera nel Diciannovesimo secolo. 
La ricerca su Alfred Escher dispone di un ricco patrimonio documentaristico e la conferenza del Prof. Moos, prendendo spunto da esso, analizzerà Escher da un punto di vista critico focalizzandosi, in particolare, sui conflitti sorti con Carlo Cattaneo a proposito della ferrovia del Gottardo.


Carlo Moos studia Storia, Letteratura tedesca moderna e Storia svizzera presso l’Università di Zurigo. Nel 1987 inizia ad insegnare presso l’ateneo zurighese ed è professore anche in altre facoltà svizzere (Lucerna e Friburgo). Membro della Commissione documenti diplomatici svizzeri e della Commissione storica indipendente del Lichtenstein per la Seconda guerra mondiale, dal 1996 al 2013 è consulente scientifico del Dizionario storico della Svizzera. Dal 2010 è professore emerito dell’Università di Zurigo.


Promotori

MASI - Museo d'Arte della Svizzera Italiana
Piazza Bernardino Luini 6
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 40
www.masilugano.ch
info@masilugano.ch

LAC edu
c/o LAC
6900 Lugano
Tel. +41 (0)58 866 42 30
lac.edu@lugano.ch